Metodo

La cantina

La cura, l’attenzione, l’impegno: questi i valori che portano alla produzione di vini di grande qualità. Le uve selezionate arrivano in cantina e, dopo la delicata pigiaderaspatura, vengono trasferite in appositi contenitori di acciaio termo condizionati,
opportunamente differenziati per mantenere ed esaltare le caratteristiche organolettiche di ogni particella di vigneto. Qui viene completata la fermentazione alcolica in circa 10-12 giorni, successivamente ai quali il vino viene mantenuto in contatto
con le bucce, per arricchirlo delle sostanze più nobili. Segue la fase di invecchiamento, anche lunghissimo, in legni nobili di piccole dimensioni, di primo e secondo passaggio, che si conclude con l’affinamento in bottiglia, in appositi locali termocondizionati.